Comune di Montenero di Bisaccia

Randagismo, deiezioni canine e conduzione di cani in luogo pubblico: il sindaco Nicola Travaglini emana l'ordinanza per disciplinare la materia

Il sindaco Nicola Travaglini ha emanato un'ordinanza con la quale si dispongono regole indispensabili per affrontare il problema del randagismo, delle deiezioni canine e della conduzione dei cani in luoghi pubblici.
La nuova disciplina Ŕ finalizzata a contenere la presenza e la proliferazione dei cani vaganti sul territorio, oltre che ad implementare i controlli sull'adempimento all'obbligo di iscrizione all'anagrafe canina, estendendoli in particolar modo alle aree rurali del territorio comunale.
Nel documento sono inoltre previste sanzioni anche per la mancata dotazione, da parte del conduttore del cane, di idonee attrezzature di raccolta delle deiezioni canine. Attenzione particolare Ŕ stata rivolta anche alla salvaguardia dell'incolumitÓ dei cittadini, consentendo la circolazione dei cani nei luoghi pubblici soltanto se gli stessi sono trattenuti da idoneo guinzaglio.
In occasione di questa nuova ordinanza, l'Amministrazione comunale informa che sono in fase di acquisto le colonnine per agevolare il deposito delle deiezioni canine, mentre sono state attivate le procedure necessarie presso l'Asrem per il servizio di accalappiamento.
Considerata la portata dell'argomento e il numero sicuramente cospicuo di detentori di cani sul territorio comunale, si invitano i cittadini interessati a consultare e scaricare il testo completo dell'ordinanza cliccando sul link sottostante.

 
Ordinanza n. 35.
Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito