Comune di Montenero di Bisaccia

Approvato il finanziamento per la valorizzazione delle grotte arenarie mediante la realizzazione di una passeggiata naturalistica

MONTENERO DI BISACCIA, 17 GIUGNO 2013 - La Giunta comunale, attraverso la delibera n. 110 del 04 giugno 2013, ha deciso di cofinanziare il progetto che vedrà la realizzazione di una passeggiata naturalistica nell'ambito di un intervento complessivo del valore di otre 850.000 Euro teso alla valorizzazione turistica delle grotte arenarie.

"Sono molto soddisfatto - ha commentato l'assessore ai Lavori Pubblici Angelo Magagnato - perché l'opera di programmazione di questa Amministrazione continua a dare i suoi frutti. Quella che abbiamo deciso di cofinanziare è un'opera di grande rilevanza, perché coniuga la valorizzazione delle grotte arenarie con la realizzazione di una bella passeggiata naturalistica, che si estenderà anche sulla Strada Provinciale Frentana 13, conosciuta dai monteneresi come strada "Sotto la Valle".
Il nostro intento - spiega ancora Magagnato - oltre a quello di rendere più moderna e funzionale l'area delle grotte arenarie è, infatti, anche quello di mettere in sicurezza uno dei tratti di strada maggiormente frequentati da pedoni, ciclisti e podisti; si tratta, appunto, della strada "Sotto la Valle", quotidianamente interessata dal passaggio di mezzi leggeri e pesanti che, molto spesso, transitano a pochi centimetri dai pedoni. Questa Amministrazione ha deciso di dare un nuovo volto a quel tratto di strada, regalando ai monteneresi la possibilità di correre e passeggiare in tutta sicurezza su un percorso pedonale separato dalla carreggiata da opportune barriere. Il percorso, inoltre, coprirà il tratto che va dal Santuario della Madonna di Bisaccia, fino alla zona dell'incrocio con la discesa di Via Santa Lucia".
"Stiamo portando avanti gli impegni presi con la cittadinanza - dichiara il sindaco Nicola Travaglini - cercando di realizzare opere che abbiano una visione strategica e che  possano essere utili alla collettività, nonostante le oggettive difficoltà derivanti dalla ben nota crisi economica. A breve sarà predisposta la progettazione esecutiva, con la quale saranno individuati, nello specifico, tutti i dettagli dei lavori da realizzare".

 
 
 
 (21.32 KB)Comunicato stampa 17/06/2013 (21.32 KB).
Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito