1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Comune di Montenero di Bisaccia
Home » In Evidenza » Archivio notizie » 2014 » Giugno » Ordinanza di divieto di utilizzo dell'acqua proveniente dagli impianti di irrigazione del Consorzio di Bonifica

Contenuto della pagina

Ordinanza di divieto di utilizzo dell'acqua proveniente dagli impianti di irrigazione del Consorzio di Bonifica

MONTENERO DI BISACCIA, 11 GIUGNO 2014 - Il sindaco Nicola Travaglini, ha emanato oggi un'ordinanza con la quale vieta a tutti i proprietari dei terreni siti nell'agro del comune di Montenero di Bisaccia l'utilizzo di acqua proveniente dagli impianti di irrigazione del Consorzio di Bonifica per innaffiare le proprie colture di ortaggi e frutta  destinate all'immediato consumo umano, al fine di ridurre il rischio igienico sanitario.
La decisione Ŕ stata presa a seguito della nota anticipata via fax dal Consorzio di Bonifica Trigno e Biferno di Termoli con la quale Ŕ stato reso noto che il Consorzio di Bonifica Sud-Vasto ha comunicato, a sua volta, che i risultati analitici sulle acque del fiume Trigno eseguiti nell'ambito del "Piano di Monitoraggio dello stato delle acque superficiali" nelle due stazioni di campionamento poste rispettivamente nel comune di Tufillo e in quelle di San Salvo, evidenziano la presenza di inquinamento da salmonelle.
╚ opportuno ricordare che le acque del fiume Trigno vengono utilizzate nell'ambito dell'irrigazione da parte dei terreni siti in agro di Montenero di Bisaccia e di Mafalda, al fine di innaffiare ortaggi e frutta che, in questo momento, se mangiati a crudo, possono essere ritenuti pericolosi per la salute.



Per visualizzare l'Ordinanza, cliccare sul link sottostante.