Comune di Montenero di Bisaccia

Riaperte le strade interdette al traffico nella giornata di ieri, 05 marzo 2015

MONTENERO DI BISACCIA, 06 MARZO 2015 - Il sindaco Nicola Travaglini informa che nelle prime ore della mattinata di oggi sono state riaperte tutte le arterie viarie interdette al traffico nel pomeriggio di ieri. Permangono disagi circoscritti su alcune strade provinciali, a causa di movimenti franosi accentuatisi nella giornata di ieri, ma il transito Ŕ comunque regolare, seppur su una singola corsia, come nel caso di un tratto della S.P. 163 per Palata. 

"Ringrazio i nostri consiglieri ed assessori - ha dichiarato il sindaco Travaglini - i tecnici e gli operai comunali, la Polizia Municipale, i volontari della Protezione Civile di Montenero, Petacciato e Campobasso, i Carabinieri della locale Stazione, l'Enel per il pronto intervento di ripristino di alcune linee elettriche, il Consorzio di Bonifica Trigno e Biferno, la Provincia di Campobasso, la Regione Molise e il vicepresidente del Consiglio Regionale Cristiano Di Pietro, per la disponibilitÓ concessa nella giornata di ieri e per aver contribuito a coordinare al meglio le operazioni di chiusura delle strade e per aver monitorato in tempo reale le aree pi¨ problematiche; ringrazio inoltre tutti i soggetti coinvolti per l'apporto fornito in occasione della riunione operativa che ho convocato in Municipio nella serata di ieri. Tali sinergie hanno permesso, ad esempio, di inviare prontamente soccorsi ad alcune famiglie che avevano segnalato l'ingresso di acqua nelle proprie abitazioni. Nella prima mattinata di oggi abbiamo riaperto tutte le strade interessate dall'interdizione al traffico veicolare; sempre nella giornata di oggi continueranno ad operare i mezzi comunali per la rimozione di residui di fango accumulatisi su alcune vie di comunicazione secondarie. Data l'allerta meteo ancora vigente, stiamo continuando a controllare le zone pi¨ sensibili dal punto di vista idrogeologico, effettuando inoltre una ricognizione dei punti di frana ampliatisi o creatisi in occasione degli eccezionali eventi atmosferici di ieri. Invito pertanto i miei concittadini che si metteranno alla guida dei propri automezzi nella giornata di oggi a prestare la massima attenzione ai possibili residui fangosi accentuati dai rivoli d'acqua provenienti dai terreni adiacenti alle strade".

 
Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito